Impianti

Il Club Sportivo Firenze offre ai propri atleti strutture all’avanguardia per la pratica delle diverse discipline che coinvolgono la Polisportiva.

 

Il velodromo

Il Velodromo delle Cascine, intitolato ad Enzo Sacchi, è praticamente l’unico impianto del genere esistente in Toscana. Le sue origini risalgono all’aprile del 1893, quando venne realizzata la prima pista in terra battuta. L’anno successivo la pista venne rifatta completamente in cemento, diventando la prima opera del genere in cui veniva utilizzato questo materiale, le curve vennero leggermente rialzate assumendo una prima parvenza di parabolica. Attraverso altri numerosi rifacimenti e modifiche, l’ultimo dei quali nel 2008, siamo arrivati all’impianto attuale. Nel parterre del Velodromo, dagli anni 20 del secolo scorso, si gioca a calcio, adesso in un campo in sintetico dalle dimesioni un po’ ridotte, comunque approvate dalla F.I.G.C. per i campionati giovanili e dilettantistici.

 

pista-s

 

campos

 

Lo sferisterio

Lo Sferisterio Comunale venne inaugurato nel 1895, allora era un impianto dedicato al Giuoco del Pallone col Bracciale. Oggi è un impianto polivalente dove, grazie alla realizzazione di un manto in erba sintetica, si svolgono partire di tamburello, di pallone col bracciale, di calcio a 5 e gli allenamenti della Scuola Calcio.


sferisterio1895

(La partita inaugurale del 1895)

 

DSCF2475

(L’impianto oggi)

I campi da tennis

La Sezione Tennis è dotata di due campi in terra rossa e di uno, di dimensioni ridotte, in sintetico. I due campi in terra rossa nei mesi invernali vengono coperti con palloni pressostatici in modo da permettere una continuità nello svolgimento dell’attività tennistica. È disponibile anche una Club House ed un ottimo ristorante.

118-1868_IMG

 

118-1875_IMG